10 Anni

Utilizza il codice bombonieregreen10

Errore: Modulo di contatto non trovato.

*Valido sul singolo ordine e solo per clienti registrati, e non utilizzabile sulle bomboniere.
Image Alt

Bomboniere Green

La Camelia è una pianta sempre verde con grossi fiori che spuntano all’estremità dei rami più giovani. Il Bonsai Camelia è quindi un bonsai da fiori che nell’Arte Bonsai si rende un soggetto interessante per tre motivi:

  • Portamento armonioso
  • Interessante e particolare Fioritura
  • La sua attitudine ad essere facile da “plasmare”

Ambiente

Il Bonsai Camelia è una specie che teme il freddo e ha bisogno di essere posto in un luogo soleggiato e ben illuminato.

Annaffiatura

Il Bonsai Camelia ha bisogno di essere annaffiato quando il terreno risulta completamente asciutto. Bisogna evitare di annaffiare durante le ore più calde della stagione estiva, durante la quale è consigliato di bagnare il Bonsai la mattina presto o la sera tardi. L’acqua va versata sul terreno evitando di bagnare le foglie.

Concimazione

Il Bonsai Camelia ha bisogno di fertilizzanti con intervento mensile durante il periodo vegetativo, ovvero l’inizio della primavera o la metà della stagione autunnale. È consigliato l’utilizzo di un concime liquido da sciogliere nell’acqua da versare sul terreno bagnato.

Rinvaso

Trattandosi di una pianta con un buon vigore di crescita, è consigliabile procedere con il rinvaso almeno ogni 2-3 anni. Il periodo ideale va dalla metà di aprile fino agli inizi di giugno, momento in cui la base dei nuovi germogli è matura e ben consolidata.

Potatura

È importante potare i rami superflui, che crescono in posizioni inadeguate, da dopo la fioritura sino alla fine di giugno. La procedura consiste nel togliere, alla fine della fioritura, i fiori appassiti. È bene tener presente che, essendo una specie che fiorisce con facilità, allo scopo di migliorarne l’aspetto estetico, è consigliabile sfoltire le gemme da fiore, per conferirle una distribuzione più uniforme. Per riconoscere le gemme da fiore si consideri che sono leggermente più grandi e arrotondate rispetto a quelle da foglia.

Applicazione di fili

La corteccia del Bonsai Camellia è molto morbida e anche usando il filo di alluminio ramato, anziché di rame, si può rischiare di segnarla. Si consiglia quindi di ricoprire sempre il filo, ad esempio, con della carta adesiva. Non lasciare il filo sull’albero troppo a lungo, controlla spesso e rimuovi il filo non appena inizia ad incidere la corteccia.

Minacce

Il Bonsai Camelia non è una specie particolarmente soggetta a malattie, l’unica vera minaccia è rappresentata dalla cocciniglia. In presenza di questa patologia è bene intervenire con i comuni prodotti antiparassitari.

Non esitare a contattarci per chiedere informazioni e consigli per la cura del tuo Bonsai.

Open Day

Openday: 26 novembre, Parco delle Querce

Scopri le proposte ecosostenibili di Bomboniere Green in uno scenario incantevole. Iscriviti ora!.

Iscriviti Ora

Reset Password